Bibliografia

Si trova qui raccolta la bibliografia complessiva in ordine alfabetico per autore. Per le singole località si veda il menù a lato.

AA.VV.Villafranca nel ducato di Parma (1848 - 1859), Studi lunigianesi, a. 1, n. 1, (1971), pp. 9 - 51
AA.VV., La diocesi di Pontremoli. Studi sulle istituzioni religiose della Lunigiana, Parma, Tipografie Riunite, 1989
AA.VV., Castelli di Lunigiana, Carrara, Bassani Editore, 1963 

Adorni ,Giuliano - Cocchi, Giovan Battista, Maire di Terrarossa negli anni della dominazione napoleonica in Lunigiana, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 4, vol. 1 (1975), pp. 115-136

Adorni, GiulianoContributo per una storia della Lunigiana nel periodo napoleonico: Licciana, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 5 (1976), pp. 177-194

Ambrosi, Augusto CesareCorpus delle statue stele lunigianesi, Bordighera, Istituto Internazionale di Studi Liguri, 1972
Ambrosi, Augusto CesareIl museo delle statue stele lunigianesi. Castello del Piagnaro Pontremoli, Massa, Istituto Lunigianese dei Castelli, 1975
Ambrosi, Augusto CesareItinerari nella Lunigiana medievale, Massa, Ente Provinciale Turismo di Massa-Carrara, 1967

Antiga, Luigi Armando, Studi e ricerche sull'alta Lunigiana, Pontremoli, Associazione Culturale Pontremolese, 1977
Antiga, Luigi ArmandoGli Statuti di Filetto e la vita economica e politica nel feudo di Malgrate, Studi e ricerche sull'alta Lunigiana, 1977, pp. 13-26

Baldini, Andrea, Note per una storia delle istituzioni monastiche a Pontremoli: dalle origini al XIII secolo, Studi lunigianesi, a. 10, vol. 10, (1980), pp. 199-212

Bartolini, CristinaCastelli e borghi di Lunigiana, Genova, SAGEP, 1995

Belloni, VenanzioGli statuti di Groppo San Pietro, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 4, vol. 1 (1975), pp. 79-82, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 5 (1976), pp. 87-132

Bianchi, VascoLotte feudali in Lunigiana e il trattato di Castelnuovo Magra del 6 ottobre 1306, in Studi lunigianesi, Associazione Manfredo Giuliani per le ricerche storiche ed etnografiche della Lunigiana, 1975
Bianchi, VascoPontremoli e la Lunigiana, Pontremoli, Centro Lunigianese di Studi Giuridici, 1975

Bigini, Ernesto - Guidoni, Alessandro, Massa nella storia nel centenario dell'unità d'Italia, Carrara, Società Editrice Apuana, 1979

Boggi, RiccardoProfilo socioeconomico di un feudo lunigianese: Groppoli dal 1600 al 1800, Studi lunigianesi, a. 5, vol. 5 (1975), pp. 17-48

Bologna, PietroLa storia di Pontremoli, in Giornale storico e letterario della Liguria, anno 5, fasc. 3-4-5-6 (marzo-giugno 1904)

Bonaguidi, RiccardoStoria civile e politica della comunità di Fornoli fino al 1700, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 21/24 (1992/1995), pp. 95-98

Bonatti, Franco, I più antichi protocolli dell'Archivio notarile aullese, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 2, vol. 2 (1974), p. 133-172
Bonatti, FrancoGli statuti quattrocenteschi di Albiano, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 4, vol. 1 (1975), pp. 61-78
Bonatti, FrancoFirenze e Lunigiana: accomandigie e dedizioni dal '400 al '600, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 5 (1976), pp. 59-72
Bonatti, Franco - Ricci, GiulivoLunigiana, Massa, Cooperativa Editoriale Apuana, 1979
Bonatti, FrancoVicende dell'Archivio storico del comune di Fivizzano, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 14/15 (1985/1986), pp. 65-86

Bononi, Loris JacopoProfilo storico del castello di Castiglione del Terziere, Archivio storico per le province parmensi, quarta serie, vol. XXIV, (1972), pp. 37-40

Branchi, EugenioStoria della Lunigiana feudale, Bologna, Forni, 1971

Campi, BernardinoMemorie storiche della città di Pontremoli, ristampa a cura di Vasco Bianchi e Luciano Bertocchi, Pontremoli, Artigianelli, 1975

Canali, DanieleLa ferrovia marmifera di Carrara, Massa, SEA, 1995
Canali, DanieleInventario dell'archivio della Ferrovia Marmifera Privata di Carrara, a cura di Paola Bianchi e Laura Ricci, Carrara, Biblioteca civica, 2001

Caselli, CarloLa Lunigiana geologica e preistorica, La Spezia, Tipografia della Marina, 1926
Caselli, CarloLunigiana ignota, La Spezia, Forni Editore, 1965

Cavalli, GermanoLe antiche misure in uso in Lunigiana prima dell'introduzione del sistema metrico decimale, Studi lunigianesi, a. 3, vol. 3 (1973), pp. 99-146
Cavalli, GermanoUn moto rivoluzionario in Lunigiana: i fatti di Tresana (1603-1652), Studi lunigianesi, a. 6-7, (1976-77), pp. 55-104
Cavalli, GermanoUna descrizione inedita della Lunigiana, Studi lunigianesi, a. 8-9, vol. 8-9, (1978-1979), pp. 147-173
Cavalli, GermanoVita e società in una comunità lunigianese nel XVII secolo: il caso di Villafranca, Studi Lunigianesi, a. XXX-XXXI, (2000-2001), pp. 171-219

Conti, Mario NiccolòNote sulle forme politiche di Fosdinovo due-trecentesco, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 5 (1976), pp. 19-24
Conti, Mario NiccolòDell'origine e dello sviluppo di Mulazzo, in I quaderni della Fondazione Città del Libro, 1978

Conti, Pier MariaLuni nell'alto medioevo, Padova, Cedam, 1967

De Rosa, Riccardo, I riflessi della congiura del conte Fieschi sulla corte di Toscana: il caso di Pontremoli, Studi lunigianesi, a. 16-17-18, (1986-1987-1988), pp. 53-61
De Rosa, RiccardoLuca Fieschi e Pontremoli: storia dell'espansione di un casato, Studi lunigianesi, a. XVI-XVII-XVIII (1986-88), pp. 45-52
De Rosa, RiccardoGli statuti di Pontremoli, Studi lunigianesi, a. 19-20-21, (1989-1990-1991), pp. 67-90

Erta, ManlioAulla e la media Val di Magra nel periodo napoleonico, Cronaca e storia di val di Magra, a. 1 (1972), pp. 35-48
Erta, ManlioAulla nei primi anni della dominazione estense, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 1 (1972), pp. 49-60
Erta, ManlioAulla e Licciana nei primi anni della dominazione estense, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 2 (1973), pp. 141-158
Erta, ManlioNote archivistiche. L'Archivio Storico del Comune di Tresana, Cronaca e Storia di Val di Magra, a. 6 (1977), pp. 141-156

Ferrari, PietroStudi di storia lunigianese, a cura di Giuseppe Benelli e Nicola Michelotti, Pontremoli, Savi, 1985

Giuliani, ManfredoPontremoli e le signorie dei Fieschi nell'Appennino ligure-parmense, Parma, 1957, s.n.c.
Giuliani, ManfredoLo scioglimento del Comune di Pontremoli e la sollevazione dei Villani, Studi lunigianesi, a. 11, vol. 11, (1981), pp. 65-77
Giuliani, ManfredoLa contesa tra Genova e Firenze per l'acquisto di Pontremoli, Studi lunigianesi, a. 11, vol. 11, (1981), pp. 163-171
Giuliani, ManfredoIl castello di Zeri e le comunicazioni antiche e medioevali della regione del Gottero, Studi lunigianesi, a. 11, vol. 11, (1981), pp. 173-202
Giuliani, Manfredo, Saggi di storia lunigianese, Pontremoli, Associazione Culturale Pontremolese ed altri, 1982

Guiducci, GuiduccioRelazione del vicario di Bagnone di Guiduccio Guiducci del dì 31 maggio 1795, Studi lunigianesi, a. 5, vol. 5 (1975), pp. 193-205

Jacopetti, Ircas Nicola - Rubini, MarioMassa e Carrara da Maria Teresa alla costituzione della Repubblica. Notizie inedite desunte da nuovi documenti appartenenti alla vita del poeta giacobino Gaspare Jacopetti (1735-1802), Cremona, s.n.c., 1977

Lanza, Rita, Conventio Lusignane, Studi lunigianesi, a. 19-20-21, (1989-1990-1991), pp. 133-146
Lanza, RitaIl fiume Magra nei documenti del consorzio idraulico di Filattiera, Cronaca e storia di val di Magra, a. XXX-XXXI (2001-2002), pp. 141-146

Manfredi, DarioSugli studi e sulle navigazioni minori di Alessandro Malaspina: 1765-1785, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 16/17 (1987/1988), pp. 141-164
Manfredi, DarioSugli anni pontremolesi di Alessandro Malaspina 1803-1810, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 14/15 (1985/1986), pp. 99-139
Manfredi, DarioSulla sorte di Azzo Giacinto Malaspina ultimo feudatario di Mulazzo, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 18/20 (1989/1991), pp. 119-135
Manfredi, DarioUn villafranchese in America ed una mediazione di Alessandro Malaspina, Studi lunigianesi, a. XXII-XXIX, (1992-1999), pp. 61-76
Manfredi, DarioApporti alla biografia di Azzo Giacinto III Malaspina di Mulazzo, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 26/27 (1997/1998), pp. 151-170
Manfredi, DarioCenni sulle dimore malaspiniane di Mulazzo, Cronaca e storia di val di Magra, a. XXVIII-XXIX (1999-2000), pp. 101-116
Manfredi, DarioAlessandro Malaspina di Mulazzo in una fallita mediazione tra Giuseppe e Carlo Malaspina di Fosdinovo, Studi Lunigianesi, a. XXX-XXXI, (2000-2001), pp. 65-90

Michelotti, NicolaUn modo di testare della seconda metà del Settecento, Studi lunigianesi, a. 12-13, (1982-83), pp. 99-112
Michelotti, NicolaLo stato della Lunigiana in una relazione ottocentesca, Cronaca e storia di val di Magra, a. XXVIII-XXIX (1999-2000), pp. 117-130

Musetti, RobertoEconomia e società a Pontremoli nel XVII secolo: per un modello di analisi marxista della società e dell'economia pontremolese, Carrara, Comune di Pontremoli, Associazione Culturale Pontremolese, 1981

Oreste, GiuseppeLa Lunigiana dei Malaspina fra Milano, Genova, Spagna nel primo Seicento. Un'avventura archivistica, Studi Lunigianesi, a. XXX-XXXI, (2000-2001), pp. 141-170

Pansini, GiuseppeLe comunità della Lunigiana e la riforma comunale di Pietro Leopoldo, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 4, vol. 1 (1975), pp. 99-114

Pellegrinetti, GiorgioMemorie e documenti di storia aullese, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 6 (1977), pp. 57-74
Pellegrinetti, GiorgioRelazioni sulla Lunigiana ex feudale nel periodo napoleonico: la Lunigiana ex feudale nella relazione di Vincenzo Porrini (del 1 gennaio 1803), Cronaca e storia di Val di Magra, a. 8/9 (1979/1980), pp. 45-72
Pellegrinetti, GiorgioLa prima coscrizione militare obbligatoria nella Lunigiana ex feudale (anno 1803), Cronaca e storia di Val di Magra, a. 8/9 (1979/1980), pp. 73-148
Pellegrinetti, GiorgioLa Lunigiana del Settecento nelle relazioni sul governo della Toscana di Pietro Leopoldo d'Asburgo Lorena, a cura di Giulivo Ricci, Aulla, Centro Aullese di Ricerche e di Studi Lunigianesi, 1980
Pellegrinetti, GiorgioLa Lunigiana ex feudale nel triennio 1796-1799, Pontremoli, Associazione Manfredo Giuliani per le ricerche storiche ed etnografiche della Lunigiana, Centro Aullese di Ricerche e di Studi Lunigianesi, Istituto Internazionale di Studi Liguri, 1982

Petronilli, GiovanniLunigiana, Torino, S.E.I., 1961
Petronilli, GiovanniRitratti e paesaggi di Lunigiana, Sarzana, Carpena, 1974

Piccioli, RossanaVirgoletta storia di un borgo, Villafranca Lunigiana, Comune di Villafranca L., Associazione Manfredo Giuliani per le ricerche storiche ed etnografiche della Lunigiana, 1998
Piccioli, RossanaPer una storia della malaria: il caso di Montignoso di Lunigiana, Studi lunigianesi, a. XXII-XXIX, (1992-1999), pp. 151-184

Pirillo, Paolo, Gente di Pontremoli: identità, continuità e mutamenti in un centro della Lunigiana, Venezia, Marsilio, 1997

Quartieri, PietroL'emigrazione nella Lunigiana toscana, Studi lunigianesi, a. 4, vol. 4 (1974), pp. 19-45

Raffo Maggini, Olga (a cura di)Pontremoli e il territorio attraverso la cartografia: secc. XVII-XIX, questioni di confine con il parmense e il genovesato Borgovalditaro, Godano, Suvero, Zeri, a cura di , La Spezia, Luna editore, 2001

Repetti, EmanueleDizionario geografico fisico storico della Toscana contenente la descrizione di tutti i luoghi del Granducato, ducato di Lucca, Garfagnana e Lunigiana, Firenze, edito dall'autore, 1833

Ricci, GiulivoNote e addizioni a Un inventario nella Lunigiana del Cinquecento, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 2 (1973), pp. 23-46
Ricci, GiulivoPopolo e parrocchia di Tresana dalla fine del '500 al 1821 e riforme dei principi Corsini, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 3, vol. 1 (1974), pp. 39-58
Ricci, GiulivoIl più antico libro manoscritto del Comune di Podenzana, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 3, vol. 1 (1974), pp. 59-64
Ricci, GiulivoL'Archivio notarile di Aulla: il notariato nel Comune di Villafranca Lunigiana, Studi lunigianesi, a. 5, (1975), pp. 101-120
Ricci, GiulivoIl notariato del Comune di Mulazzo e i Crescini: l'Archivio notarile di Aulla, Studi lunigianesi, a. 8-9, vol. 8-9, (1978-1979), pp. 175-231
Ricci, GiulivoLa Lunigiana durante la dominazione francese, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 8/9 (1979/1980), pp. 15-44
Ricci, GiulivoZeri: guida storico-turistica, s.l., Amministrazione Comunale di Zeri, Associazione Turistica, Associazione Sportiva Zum Zeri, 1982
Ricci, GiulivoGli Statuti del 1304: Statuti dell'Aulla o Statuti di Villafranca?, Studi Lunigianesi, a. XVI-XVII-XVIII, (1986-1987-1988), pp. 37-43 
Ricci, GiulivoLa via francigena nel territorio del comune di Aulla, Aulla, Centro Aullese di Ricerche e di Studi Lunigianesi, 1997
Ricci, GiulivoTre notai dell'archivio notarile di Aulla tra '600 e '800, Cronaca e storia di val di Magra, a. XXVIII-XXIX (1999-2000), pp. 131-136

Ricci, IginioMulazzo e la sua torre (nelle memorie del passato e nel canto dei poeti), Pontremoli, Artigianelli, 1965
Ricci, IginioVecchia Lunigiana (scene e figure della mia terra), Pontremoli, Artigianelli, 1968
Ricci, IginioComano e le sue frazioni: guida storico-turistica, Pontremoli, Artigianelli, 1973

Ricci, VenanzioGli statuti di Groppo San Pietro, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 4, vol. 1 (1975), pp. 79-82

Serafin, GiordanoPortus Lunae, Lucca, Pacini Fazzi, 1974

Simoncelli Bianchi, Maria LuisaLa politica di riforme di Pietro Leopoldo fondatore della diocesi di Pontremoli in nuovi contributi storiografici, Parma, Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi, 1988

Spaggiari, AngeloDocumenti riguardanti la Lunigiana nell'Archivio di stato di Modena, Cronaca e storia di Val di Magra, a. 5 (1976), pp. 169-176

Spini, GiorgioArchitettura e politica nella Lunigiana medicea, Cronaca e storia di val di Magra, a. XXX-XXXI (2001-2002), pp. 239-252

Staffetti, LuigiTresana e l'ultimo dei suoi marchesi Malaspina, Brescia, Società Editrice Vannini, 1955

Zucchi Castellini, NicolaPontremoli dalle origini all'unità d'Italia, Pontremoli, Artigianelli, 1976

Porcacchi, TommasoHistoria dell'Origine et Successione dell'Illustrissima Familia Malaspina, Descritta da Thomaso Porcacchi da Castiglione Arretino, et Mandata in luce da Aurora Bianca d'Este sua consorte - Verona : Presso Girolamo Discepolo & F.lli, 1575

Istituto di conservazione: Archivio Museo dei Malaspina (Mulazzo)
Biografia: Tommaso Porcacchi (1530-1585) nacque a Castiglione Aretino da famiglia poverissima, riuscì a studiare grazie all’aiuto economico di un generoso protettore, forse lo stesso duca Cosimo I.
Nel 1556, anno di pubblicazione delle sue prime opere (La Vita di Virgilio e la traduzione del quarto libro dell’Eneide), si stabilì a Firenze dove conobbe il letterato piacentino Lodovico Domenichi, che sarà poi il suo tramite con il famoso editore veneziano Gabriele Giolito per il quale il Porcacchi, trasferitosi ormai stabilmente a Venezia (1559), curò le edizioni delle opere di Boccaccio, Guicciardini, Sannazaro, Bembo ed altri e una collana di storici greci e latini.
Accademico degli Occulti di Brescia, fu autore di opere erudite e genealogiche, fra cui ricordiamo i Funerali antichi di diversi popoli e nazioni (Venezia 1574) e la La nobiltà della città di Como (ivi 1569). Del 1584 è la pubblicazione del Vocabolario nuovo, edito insieme alla Fabrica dell’Alunno. Morì a Venezia nel 1585.
Bibliografia: Niceron 1729-45: XXXIV, 263-70; Tiraboschi 1787-94: VII, 886-87; Inghirami 1841-43: III, 138-39; DELI 1966-70: IV, 432; LIE Autori 1982-91: II, 1436; Di Filippo Bareggi 1988: ad indicem.

Cattaneo, Domenico, Istorica descrizione dell’insigne terra di Bagnone antico e moderno, compendiata dal Signor D. Domenico Cattaneo a puro oggetto di non lasciare mancare a’ Posteri del Luogo nuovi Esempi, ed Incentivi di sempre propagare il loro buon Nome. Dedicata al Merito Sublime del Reverendissimo Padre D. Guido Grandi Professore delle Scienze Matematiche nell’Alma Università di Pisa e Abbate degnissimo de’ Monaci Camaldolesi di S. Michele in Borgo di detta Città, e Signore dell’Isola di Monte-Cristo &c., Massa  presso Giambattista Frediani, 1726

Istituto di conservazione: Archivio Museo dei Malaspina (Mulazzo)
Biografia: Domenico Cattaneo (Bagnone 1696 - ivi 1759), sacerdote, fu autore della prima storia di Bagnone data alle stampe, pubblicata nel 1726, a Massa, per i tipi di Giambattista Frediani.
La sua famiglia proveniva da una località chiamata Bosco: suo nonno Pietro Cattaneo (1634-1706), nei documenti dell’epoca denominato magister, si era trasferito a Bagnone tra il 1665/1666 e il 1675. Nel 1690 comprò una casa di due stanze “alla Pialastra”, permutata poi, con aggiunta di denaro, nel 1697, con uno stabile di sei stanze “dalli fondi sino al cimo” che sorgeva in luogo chiamato “al Ponte di S. Caterina” (il ponte sul torrente Mangiola), antico edificio che Domenico ci indica abitato fin dal 1462. I Cattaneo a Bagnone si dedicarono, almeno a partire dagli inizi del 1700, alla mercatura: è Domenico a segnalarcelo ricordando “… quella bottega, dove stavo da fanciullo, che la tenevamo a pigione da quelle donne Querni del Pasqua …”. Intorno al 1735 la famiglia possedeva, in Bagnone, la casa “al Ponte”, che negli anni, grazie a migliorie e ampliamenti, era divenuta di 16 stanze, una casa in “Piazza”, una casa a “Santa Maria” con essa confinante, acquistate tra il 1732 e il 1733, e diverse botteghe: “… al ponte … stanza che abbiamo dietro alla bottega” , “ … bottega nel borgo di Bagnone abbiamo, la quale ci fu assegnata …”, “bottega nella Piazza di Bagnone, che ho comprato …”. I Cattaneo, o Cattani, come appare in alcuni documenti, erano dunque agiati commercianti, che, oltre ai beni sopra elencati, possedevano orti, campi e terreni boschivi a Bagnone (“ … ed alle 20 me ne vado all’orto della Mangiola …”), a Malgrate, a Collesino; occupavano un posto di riguardo nell’ambito della borghesia bagnonese ed avevano stretti rapporti con le principali famiglie del paese e le autorità civili e religiose provenienti da fuori (ad esempio padrini di Domenico furono Carlo Orazio Querni e Donna Margarita moglie del giureconsulto Pietro Antonio Franceschini).
Curioso indagatore degli aspetti più diversi della vita, profondo conoscitore di molte branche del sapere, nei suoi appunti discorre, di volta in volta, di diritto, medicina, religione, musica, gastronomia, educazione, grammatica, agricoltura, edilizia, economia, matematica, oltre a fare continuo riferimento agli usi e costumi dei bagnonesi, riportando molti aneddoti, e registrando, con dovizia di particolari, pratiche e credenze popolari della Lunigiana del suo tempo.